• Italiano
  • English

Tu sei qui

Kamon

12 Maggio 2017
Il termine kamon o più semplicemente mon, si riferisce agli stemmi usati in Giappone per rappresentare i vari lignaggi familiari. 
I kamon sono spesso associati agli stemmi familiari occidentali, ma in realtà differiscono da quelli europei sotto molti punti di vista.
 
L’origine dei kamon si colloca nella seconda metà del periodo Heian, quando i nobili iniziarono ad apporre il propio mon sui loro carri in giro per la città. In seguito, quando il conflitto tra il clan Heiji e il clan Genji divenne più aspro, i mon divennero popolari anche tra i guerrieri e vennero introdotti nuovi motivi. I samurai cominciarono ad usare i propri simboli su arazzi e bandiere per indicare le loro conquiste e a metà del periodo Kamakura nella classe samuraica l'utilizzo degli stemmi era diventata un’abitudine comune.
I kamon si diffusero ampiamente e vennero utilizzati anche sulle tombe, sui mobili, sugli oggetti in lacca e ovviamente su elmi e armature. Diversamente che in Europa, dove l’araldica segue regole rigorose, in Giappone non esistevano limitazioni nella scelta di un disegno. Questa libertà di scelta creò delle frizioni tra i vari clan e per questo vigeva una sorta di legge non scritta per la quale bisognava evitare di sciegliere un kamon già utilizzato da famiglie importanti.
Durante il periodo Edo il ruolo pratico dei kamon si trasformò in una sorta di decorazione che aveva lo scopo di indicare lo status dei proprietari; il 
Giappone era infatti una società gerarchica composta da samurai, agricoltori, artigiani e commercianti e i mon venivano utilizzati per indicare il rango di appartenenza. È proprio questa probabilmente la più grande differenza con l'araldica europea secondo la quale sono solo gli aristocratici a possedere uno stemma, mentre in Giappone gli agricoltori, i commercianti, gli artigiani e persino gli attori e le prostitute utilizzavano il proprio kamon come marchio personale, un po' come le aziende contemporanee utilizzano un logo per essere immediatamente riconoscibili.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter mensile per essere informato sulle prossime manifestazioni e sull’aggiornamento del catalogo on-line.
   
           
   

Copyright © 2016 - giuseppe piva - Partita IVA:  05104180962