• Italiano
  • English

Tu sei qui

Dangae-dô tosei gusoku

Armatura da samurai decorata in lacca rossa, XVII secolo

Dangae-dô tosei gusoku

Inizio del periodo Edo (1615-1867)

Armatura composita da samurai decorata in lacca rossa, XVII secolo

 

Questo tipo di armature solitamente appartiene ai “diavoli rossi” ovvero i samurai  di Ii Naomasa, che utilizzavano armature laccate in rosso (shu-urushi) con kabuto dalle grandi corna d'oro stilizzate. Li, oltre all’armatura, aveva gli stendardi e gli accessori rossi, da qui la definizione di “Ii no akazonae” ovvero “L’equipaggiamento rosso di Ii”.

L’armatura presenta al contempo due diversi stili: la parte superiore del dō presenta una tipica legatura blu in yozane-zane, frequente tra le armature rosse del periodo, mentre la parte inferiore legata in rosso, presenta un kirituske-zane dorato che contrasta con il resto dell’armatura. Ritroviamo questa accattivante combinazione di colori anche in altre parti dell'armatura come l’eboshi kabuto di notevole fattura, che riproduce il tipico cappello di corte.

Anche se non è raro trovare due stili di costruzione diversi nella stessa armatura, (un esempio è l’armatura appartenuta a Naotaka conservata al museo del castello Hikone in Giappone) lo è trovare due legature di colore diverso nella stessa armatura. Un’atra caratteristica particolare di questa armatura sono i kote, più corti el solito, che sono legati direttamente ai sode e non alle spalle come al solito.

 

 

 

Armatura giapponese in vendita. Prezzo su richiesta. Numero di inventario: gus-1388

 

Richiedi informazioni su questo prodotto

Compila il form sottostante ed invia la tua richiesta.
Sarai ricontattato al più presto.

 

Informativa sulla privacy

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter mensile per essere informato sulle prossime manifestazioni e sull’aggiornamento del catalogo on-line.
   
           
   

Copyright © 2016 - giuseppe piva - Partita IVA:  05104180962