Tu sei qui

Suzuribako

Suzuribako, Periodo Momoyama (1575-1615)

Scatola da scrittura rettangolare

19 x 9 cm; altezza: 5 cm

Coperchio e divisorio interno decorata in lacca maki-e di oro su fondo nero con meloni su un traliccio.

Il disegno del traliccio reticolato è tipico del periodo Momoyama ed è in genere associato con qualche pianta autunnale. La combinazione di tecniche utilizzate in questa decorazione include hiramaki-e (pittura con polvere d’oro), e-nashiji (superficie con fiocchi d’oro rossastri che simulano la buccia di pera) e harigaki (disegno su oro con sottili linee graffiate). Queste tre tecniche sono tipiche della lacca kodai-ji, un tipo di laccatura nata durante il periodo Momoyama. Prima del medioevo, difatti, le lacche erano principalmente usate per decorare i mobili nelle corti; durante il XVI secolo, in seguito alla nascita della classe guerriera, si delineò un sontuoso nuovo stile: mobili e oggetti che non erano mai stati decorati in lacca sono ora abbelliti con decorazioni in oro maki-e. Il nome di questo stile prende origine dal tempio di Kodai-ji, il tempio che O-ne, moglie di Toyotomi Hideyoshi (1536-1598), costruì a Kyōto per pregare per il marito e che custodisce tuttora i primi esempi di arredi decorati con questo nuovo stile.

Opera in vendita. Prezzo su richiesta. Numero di inventario: lacc-1178

 

Richiedi informazioni su questo prodotto

Compila il form sottostante ed invia la tua richiesta.
Sarai ricontattato al più presto.

 

Copyright © 2016 - giuseppe piva - Partita IVA:  05104180962