Tanto Sue-Seki in koshirae 

DATA Fine periodo Muromachi, Mino, 16º secolo
NAGASA  28,7 cm
MOTOHABA 2,8cm 
MOTOKASANE : 6 mm, sakikasane: 4 mm
SUGATA  [configurazione]: rousto hira-zukuri, iori-mune
KITAE Kitae [motivo della forgiatura]:  itame hada
HAMON  [linea di tempra]: gunome midare con choji e yahazu, aree di abbondante sunagashi e tobiyaki
HORIMONO [incisioni]: stretto bo-hi su entrambi i lati
BOSHI [punta]: jizo misto a hakikake sul lato ura.
NAKAGO

 [codolo]:  ubu, katte-sagari yasurime; due mekugi-ana ,Mei Kanetsuji 兼辻

MEI  Kanetsuji 兼辻

KOSHIRAE

La lama include un koshirae di ottima qualità, con fornimenti di scuola Goto in shakudo-nanako e oro che raffigurano delle scene tratte dalla guerra di Genpei, e una saya a righe in ishime marrone.

Osafune nella provincia di Bizen e Seki in quella di Mino furono i punti nevralgici della produzione di spade durate il periodo degli "stati combattenti” (Sengoku) (1467-1568). Kanetsuji è stato un celebre spadaio tardo koto proveniente da Mino. Fu attivo dal 1555 al 1573 e produsse principalmente tanto. Le sue spade vengono catalogate come wazamono "Oggetti affilati”.

 

N. DI INVENTARIO: -tok1483

Spada  giapponese in vendita. Prezzo su richiesta

Richiedi informazioni su questo prodotto

Compila il form sottostante ed invia la tua richiesta.
Sarai ricontattato al più presto.

 

Copyright © 2016 - giuseppe piva - Partita IVA:  05104180962