Tu sei qui

Tsuba Ko-Shoami con quattro rettangoli

Tsuba Ko-Shoami con quattro rettangoli

Tsuba Ko-Shoami con quattro rettangoli

Ferro, ji-sukashi

Marugata, diametro: 8 cm; spessore 4,5 mm
Certificazioni: la tsuba include un certificato di tipo hozon tosogu rilasciato dalla NBTHK.
 
Questa tsuba è caratterizzata da una decorazione semplice ma potente. La patina è eccellente e su un lato della tsuba è ancora presente la finitura originale in lacca.
Lo stile artistico della decorazione a traforo (sukashi) della scuola Shoami si colloca tra quelli delle scuole Kyo-sukashi e Owari. Risulta infatti più pieno dello stile Kyo ma più delicato dello Owari.
Nelle tsuba Shoami è largamente utilizzata la simmetria e i motivi con cui sono decorate sono unici, come in questo caso. Come per le Kyo-sukashi, la prima apparizione delle tsuba Shoami risale all’era Oei, con una produzione che durò all’incirca 450 anni, fino al periodo Meji. Questa tsuba è stata certificata come Ko-Shoami (Shoami antica) ed è databile quindi al periodo Muromachi. 
Il ritrovamento del termine Shoami in alcuni documenti del periodo Muromachi testimonia che si trattava di argentieri. 'ami'  di Shoami deriva dal nome di Amida Buddha e veniva inoltre utilizzato per indicare il grado dei monaci della setta buddista Jishu. In seguito all’insediamento dello Shogunato Ashikaga, vennero ingaggiati dalla corte numerosi artigiani ed il termine 'ami' fu affiancato ai nomi dei più talentosi, come ad esempio Kan’ami e Ze’ami, figure molto importanti nel mondo del teatro Noh, e Hon’ami celebri valutatori di spade. Si ritiene dunque che il nome Shoami fu adottato da una famiglia di argentieri che servì gli Ashikaga come fabbricanti di tsuba.
 
Tsuba in vendita. Prezzo su richiesta. Numero di inventario: tsu-1492

Richiedi informazioni su questo prodotto

Compila il form sottostante ed invia la tua richiesta.
Sarai ricontattato al più presto.

 

Copyright © 2016 - giuseppe piva - Partita IVA:  05104180962