• Italiano
  • English

Tu sei qui

Inro

Kajikawa Bunryusai, XVIII secolo

Inro in lacca takamaki-e con inserti in madreperla e corallo; fondo in nashiji a quattro scompartimenti con mantide e libellula

Firmato: Bunryusai

Da un lato è rappresentata una mantide in lacca verde sovrastata da una pianta di hyotan (zucca), i cui frutti sono realizzati in corallo intarsiato; dall’altro lato invece una libellula vola tra i tralci della stessa pianta.

Il nome Kajikawa Bunryusai  proviene dal terzo maestro della famiglia Kajikawa che lavorò per lo shogunato alla fine del XVII secolo. Gli inro firmati in questo modo sono il lavoro di uno o più artisti, attivi da metà XVIII secolo fino alla fine del XIX secolo, appartenenti alla medesima scuola.

Opera in vendita. Prezzo su richiesta. Numero di inventario: lacc-1133

 

Richiedi informazioni su questo prodotto

Compila il form sottostante ed invia la tua richiesta.
Sarai ricontattato al più presto.

 

Informativa sulla privacy

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter mensile per essere informato sulle prossime manifestazioni e sull’aggiornamento del catalogo on-line.
   
           
   

Copyright © 2016 - giuseppe piva - Partita IVA:  05104180962