Tu sei qui

Mogami-dō tosei gusoku

Armatura da samurai con corazza di tipo mogami, 18º secolo

Mogami-dō tosei gusoku

Armatura da samurai con corazza di tipo mogami

Metà del periodo Edo (1615-1868), 18º secolo

 

Questa armatura da samurai porta sull’elmo e sulla fodera uno stemma familiare di tipo mokko in una variante inedita ed è probabilmente appartenuta a un daimyō di una provincia minore, forse collegato al clan Takigawa, che usò kamon molto simili a questo. 

L’elmo semisferico a sedici piastre con grandi rivetti (o-boshi kabuto) è tipico della produzione di armature da samurai di metà periodo Edo, quando in tutto il Giappone i samurai iniziarono a guardare ai modelli delle armature medievali come spunto per i propri equipaggiamenti. Sempre di derivazione medievale, l’ornamento frontale è a corna stilizzate (kuwagata), con un drago in metallo dorato al centro.

La corazza () è di tipo mogami, una costruzione abbastanza rara, con piastre rettangolari che coprono l’intera lunghezza di ognuno dei cinque elementi che la compongono. La legatura è di tipo sugake-odoshi.

Altro elemento sicuramente degno di nota è la rara maschera (menpō) con il lungo naso adunco, che richiama la figura mitologica del karasu-tengu, aggressivo essere metà umano e metà uccello che ben si addice alla natura marziale del samurai. I menpo tengu sono estremamente rari e molto spesso sono stati rimossi dalle armature di provenienza.

L’armatura si presenta in ottimo stato di conservazione.

Armatura in vendita. Numero di inventario:-1465

Richiedi informazioni su questo prodotto

Compila il form sottostante ed invia la tua richiesta.
Sarai ricontattato al più presto.

 

Copyright © 2016 - giuseppe piva - Partita IVA:  05104180962